Bambini e ragazzi

Ti volio tanto bene

Ti vollio tanto bene2Ti volio tanto bene
Diario vocale di Marvi dislessica innamorata
con Loredana Frescura; illustrazioni di Cinzia Ghigliano
Loescher editore.

Marvi ha dieci anni. Michele undici. A Marvi Michele piace molto, ma c’è un problema. Non sa bene come dirglielo. Non solo perché è difficile, soprattutto quando si è piccoli, confrontarsi con i propri sentimenti, ma soprattutto perchè è dislessica ed ha quindi difficoltà a leggere e scrivere anche un testo semplice come un sms.
Ma Marvi è una ragazzina tosta e decisa e le difficoltà non la spaventano. Così, affidandosi a un diario vocale, e inventandosi con Michele modi nuovi ed originali per comunicare, riesce a superare tutte le sue difficoltà.
Un libro non sulla dislessia, ma una storia d’amore e di educazione sentimentale per ragazzi nella fascia intorno ai dieci anni. Con due protagonisti che sanno affrontare con grazia e umorismo i  loro problemi, perché come dice Marvi
“Sono dislessica. Vabbè non è come avere il mal di pancia. Non è una malattia. Non ti fa venire i dolori. Solo ti confonde un po’” .
E proprio per questo il volume è stato curato in modo particolare per i ragazzi affetti da dislessia. Con la creazione di un font apposito per una lettura il più agevole possibile, con puntigliosa attenzione alla formattazione dei capitoli e con l’inserimento di un audiolibro contenente il testo, letto da una attrice professionista.

Che ne sai tu dell’amore

Che ne sai tu dell'amore2Che ne sai tu dell’amore
con Loredana Frescura - Mondadori, 2012.

Rocco si risveglia immobile in un letto di ospedale. Intorno a lui buio e voci che diventano colori.
Even deve il suo nome alla neve.
Rocco si sente imprigionato.
Even vive in una casa famiglia alla continua ricerca delle sue radici, di sua madre.
Rocco vuole scoprire cosa gli è accaduto e soprattutto il senso delle storie che Even ogni giorno gli regala, storie d’amore antiche come la sabbia del deserto.
Lentamente però immagini e ricordi affiorano nella sua mente, mentre Even, con la sua voce dalle mille sfumature, lo conduce per mano in un viaggio alla scoperta della verità e dell’amore.

Un libro per giovani adulti, che può essere letto  anche a cent’anni.

Ho attraversato il mare a piedi

Ho attraversato il mare a piedi
Mondadori, 2011

copertina Anita2dopo due femmine, mia madre e mio padre volevano un maschio. Invece sono arrivata io.

Con queste parole inizia l’incredibile racconto di Anita, la sua avventura, il viaggio della sua vita che la porterà dal Brasile in Italia, da semplice ragazza a eroina dei due mondi.

Questo libro racconta l’amore di Anita e Giuseppe Garibaldi. E di una delle più forti passioni che li unì, l’Italia.


Odore di guai

Odore di guai2Odore di guai
Fanucci Editore, 2010.

Attraverso il Grande Portale, Nicoletta, detta Nico, si trova catapultata su catorcia, pianeta distante anni luce dalla Terra, dove finiscono tutti gli oggetti che non servono più agli Umani.
Un romanzo sospeso tra fantasia e realtà che coinvolge e appassiona, dove personaggi umani assumono, nella loro forma Catorcica, le più strampalate sembianze.

Ogni anno a carnevale

CopertinaOgni anno a carnevale
Testo di Marco Tomatis
Illustrazioni di Cinzia Ghigliano.
Famija Monregaleisa, 2010.

La leggenda rivisitata del Carnevale di Mondovì.

Come Checco detto Finocchio si salvò

copertina marco 2Come Checco detto Finocchio si salvò
(con Loredana Frescura) Fanucci Editore, 2010.

Un preside alla soglia della pensione guarda i suoi alunni, un gruppo di ragazzi particolari. C’è Teresa Gambe a Fiori, che si dipinge le gambe per mascherare i lividi che le lascia suo padre, Carla la Puttana, leggera e spudorata, ma molto forte e sensibile. Graziano Scarpe Strette, che somigia a un gigante impacciato e Francesco Finocchio, un genio della matematica insultato e deriso per la sua presunta omosessualità.
Il preside osserva la problematicità dei ragazzi, sta loro accanto e li guida, facendo scoprire a ognuno di loro chela solidarietà e la maturazione potranno portarli a  straordinari e profondi cambiamenti.